Domotica e Building Automation sono termini che, da qualche tempo, sono usciti dalla ristretta cerchia degli addetti ai lavori e sono entrati nel patrimonio comune del grande pubblico. Purtroppo ad un forte interesse per la novità tecnologica, si contrappone spesso una scarsa conoscenza da parte degli operatori sui prodotti presenti sul mercato e dei benefici che questa tecnologia può erogare, finendo così per dissuadere l’utilizzatore finale orientandolo verso sistemi tradizionali, più spesso credendo che quest’ultima soluzioni sia peraltro economicamente più vantaggiosa.

L’obiettivo della nostra azienda è quello di promuovere questo tipo di tecnologie al fine di allargarne l’utilizzo verso fasce di mercato sempre più ampie, rendendo così le nostre abitazioni ed aziende sempre più confortevoli ed a misura d’uomo.

Building Automation

Building Automation (Automazione dell’edificio inteso come fabbricato o corpo di fabbrica destinato alle attività industriali, uffici o terziari). La pratica di automatizzare un “edificio” nasce  dall’ esigenza di gestione degli impianti in ottica di efficienza energetica e di semplificazione nell’uso delle risorse e dei servizi con conseguente risparmio economico e comfort nell’uso. Questa pratica fa uso di tecnologie che sono elaboratori programmabili (PLC Programmable Logic Controller) e reti di distribuzione (denominate RETI BUS). Pertanto tutto il sistema viene denominato spesso SISTEMA BUS.

Domotica

E’ la disciplina che si occupa dell’integrazione dei dispositivi elettronici, degli elettrodomestici e dei sistemi di comunicazione e di controllo che si trovano nelle nostre abitazioni.

Le origini risalgono intorno agli anni ’70 quando si svilupparono i primi progetti concreti d’automatismi legati alla gestione degli impianti d’allarme o ad altre funzionalità come l’accensione, lo spegnimento e la temporizzazione delle luci.