L’ELETTROTECNICA MARINI offre servizi di vendita, installazione e assistenza di climatizzatori e condizionatori.

L’obiettivo  principale è quello di garantire la massima qualità agli utenti e pertanto i prodotti di climatizzazione trattati sono solo quelli delle migliori marche sul mercato, gli unici che possono garantire bassi consumi energetici, silenziosità delle unità interne ed esterne, rispetto per l’ambiente, comfort, design moderno e soprattutto salvaguardia della salute.

Impianti residenziali e commerciali

Il servizio offerto concerne sia gli impianti residenziali che quelli commerciali e segue il cliente in ogni aspetto fondamentale dalla consulenza e valutazione del prodotto alla manutenzione ed assistenza.

Tutti i climatizzatori e condizionatori distribuiti dalla nostra azienda aderiscono e rispettano i nuovi parametri di classificazione energetica entrata in vigore a partire dal 1 Gennaio 2013.

L’impianto di climatizzazione chiamato anche  pompa di calore quando può generare aria non solo fredda ma anche calda, è un apparecchio termico elettrico il cui principio basilare è quello di trasferire l’aria da un ambiente con temperatura più fredda ad uno con temperatura più calda.

Informazioni

L’impianto di climatizzazione o condizionamento si caratterizza per la presenza di un circuito chiuso dove passa il fluido refrigerante (o frigorigeno)il quale in base alla temperatura e alla pressione assume stato liquido o di vapore.

I climatizzatori dunque sono apparecchi complessi ma i cui componenti principali sono il compressore, il condensatore, la valvola di espansione e l’evaporatore. E’ il compressore che ha il compito di creare la differenza di pressione pompando il fluido refrigerante tramite l’evaporatore. Nell’evaporatore il liquido refrigerante appunto evapora a bassa pressione incamerando il calore presente nell’ambiente esterno per poi essere compresso e trasportato nel condensatore dove invece viene condensato ad alta pressione, perdendo così il calore assorbito nella fase precedente.

Quindi il fluido refrigerante, nell’evaporatore passa da liquido a vapore assorbendo calore mentre nel condensatore da vapore nuovamente a liquido rilasciando il calore precedentemente assorbito. Questo ciclo garantisce che il climatizzatore possa fornire più energia di quanto ne consuma realmente per il suo funzionamento proprio perché va ad estrarre calore dall’ambiente esterno